Sei in: Home
PDF Stampa E-mail Scritto da Rosanna Nicolì    Lunedì 14 Maggio 2012

cf_ts

Dal 24 aprile, collegandosi al sito www.agenziaentrate.gov.it, tutti i cittadini (abilitati e non ai servizi telematici) possono richiedere il duplicato della tessera in caso di furto, smarrimento o perché deteriorata o illegibile.
Superati i controlli di sicurezza (correttezza e congruenza dei dati comunicati con quelli presenti nei database dell'Agenzia), la tessera sarà inviata direttamente all'indirizzo del richiedente che risulta in Anagrafe Tributaria.

 

Per i cittadini non abilitati ai servizi telematici dell'Agenzia è disponibile, nell'area "Servizi senza registrazione", l'applicazione per richiedere il duplicato della Tessera sanitaria standard o del tesserino del codice fiscale. Basta immettere il codice fiscale oppure i dati anagrafici, inserire alcune informazioni relative alla dichiarazione dei redditi presentata nell'anno precedente e infine motivare la richiesta indicando se si tratta di furto o smarrimento oppure della sostituzione tecnica di una tessera deteriorata o illegibile.

 

Per i cittadini abilitati ai servizi telematici dell'Agenzia (Entratel e Fiscoline) è possibile, dall'area "Servizi telematici", richiedere, oltre al duplicato della Tessera sanitaria standard e del tesserino del codice fiscale, anche quello della Tessera Sanitaria/Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS). La TS-CNC, dotata di microchip per consentire l'accesso sicuro in rete ai servizi erogati dalla Pubblica Amministrazione, è già stata distribuita in Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Sicilia, Toscana, Valle d'Aosta e nelle province autonome di Trento e Bolzano ed è in progressiva distribuzione nelle altre regioni.

 

Comunicato stampa Agenzia delle Entrate

 



Ultimo aggiornamento ( Lunedì 14 Maggio 2012 09:02 )