Sei in: Home
PDF Stampa E-mail Scritto da Redazione    Mercoledì 19 Giugno 2013

Art. 22, c. 2

2. Per ciascuno degli enti di cui alle lettere da a) a c) del comma 1 sono pubblicati i dati relativi alla ragione sociale,  alla  misura della  eventuale  partecipazione  dell'amministrazione,  alla  durata dell'impegno, all'onere complessivo a qualsiasi titolo  gravante  per l'anno   sul   bilancio   dell'amministrazione,   al    numero    dei rappresentanti  dell'amministrazione  negli  organi  di  governo,  al trattamento economico complessivo a ciascuno di  essi  spettante,  ai risultati di bilancio degli  ultimi  tre  esercizi  finanziari.  Sono altresì pubblicati i dati relativi agli incarichi di  amministratore dell'ente e il relativo trattamento economico complessivo.

 

 ◊◊◊◊◊◊◊◊

 

AZIENDA SPECIALE "PIO ISTITUTO CATERINA SCAZZERI"

 

Istituita con delibera di C.C. n. 67 del 22.11.2010 per la gestione dei servizi “Residenza sociale assistenziale per anziani” e “Centro Diurno” per anziani.

L’Azienda Speciale è tenuta ad autogestirsi con le sole risorse provenienti dalle rette e da contribuzioni varie senza far gravare sul bilancio del Comune di Latiano altri oneri.
Qualora l’Azienda Speciale, per motivazioni diverse (carenza di domande, determinazione tariffe non congruamente rapportate ai costi, ecc.) dovesse chiudere gli esercizi in perdite, queste ultime vanno coperte dal Comune di Latiano mediante trasferimenti a carico del bilancio comunale come previsto dall’art. 35, 3° comma, dello Statuto dell’Azienda Speciale.

 STATUTO >>>


COMPONENTI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, nominati con decreto sindacale n. 36 del 26.10.2015:
- sig.    GLAUCO CANIGLIA                - Presidente
- dott.  FERNANDO LUCICESARE        - Componente
- sig.ra  ANNA MARIA DE MILITO        - Componente

 

 I componenti del C.d.A. non percepiscono alcun emolumento in relazione alla carica rivestita.

 

DIRETTORE GENERALE f.f.nominata con decreto sindacale n. 34 del 06.10.2015
- dott.ssa LUCIA ERRICO               

 

REVISORE DEI CONTI, nominato con delibera di C.C. n. 11 del 18.02.2013:
- rag. GIANFRANCO MONTANARO


Il Comune, come previsto nell’all. D) dello Statuto, al fine di dotare l’Azienda Speciale della necessaria liquidità, ha versato la somma complessiva di € 60.000,00 con i seguenti atti:

€ 30.000,00 con determinazione n.   872 del 28.11.2011

€ 30.000,00 con determinazione n. 1183 del 31.12.2012

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 25 Febbraio 2016 10:53 )