Sei in: Home

 L’Amministrazione Comunale

 

Considerato che i cambiamenti nell’applicazione del nuovo tributo TARES hanno creato ritardi nel recapito delle comunicazioni riguardanti il calcolo e versamento della Tares, da effettuare entro il 31.12.2013;


Considerato che nel mese di dicembre i cittadini sono gravati da diversi  pagamenti di imposte e di tasse sui vari servizi;

 AVVISA

 

che con delibera di G.C. n. 193 del 19.12.2013, è stato disposto che, nel caso di eventuali ritardi nel pagamento del conguaglio/saldo della rata TARES 2013 scadente il 3013, non saranno applicate sanzioni ed interessi per ritardato pagamento, purché esso venga effettuato entro il 31 Marzo 2014.   

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 31 Marzo 2014 06:09 )