Sei in: Home

News


Scritto da Rosanna Nicolì - Mercoledì 31 Maggio 2017

imu tasi

Il 16 giugno scade il termine per il versamento dell’acconto dell’IMU.

Continuano ad essere applicate IMU e TASI sulle abitazioni principali di lusso di categoria catastale A/1, A/8 e A/9 e su tutti gli altri immobili che non siano prime case, terreni e imbullonati (cioè sulle seconde case e pertinenze, uffici, negozi e tutti gli altri immobili commerciali).

 

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 19 Giugno 2017 16:50 )
 
Scritto da Rosanna Nicolì - Venerdì 02 Dicembre 2016

imu tasi

 

Vanerdì 16 dicembre scade il termine per il versamento del saldo dell’IMU e della TASI.                                                                        

Restano confermate le aliquote dell'acconto di giugno.

 

 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 22 Dicembre 2016 17:40 )
 
Scritto da Rosanna Nicolì - Martedì 12 Luglio 2016

ravvedimento operoso

I prossimi giorni sono gli ultimi a disposizione per rispettare da parte dei contribuenti i seguenti adempimenti:
- 16 LUGLIO: in caso di mancato versamento della prima rata IMU e TASI 2016  
- 31 LUGLIO: in caso di mancato versamento della TOSAP 2016

 


 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 01 Dicembre 2016 18:16 )
 
Scritto da Rosanna Nicolì - Venerdì 20 Maggio 2016

imu tasi

Il 16 giugno scade il termine per il versamento dell’acconto dell’IMU.

La manovra fiscale 2016, approvata con la legge di stabilità n. 208/2015, ha abolito l'IMU e la TASI sulle abitazioni principali e loro pertinenze.

Continuano però ad essere applicate IMU e TASI sulle abitazioni principali di lusso di categoria catastale A/1, A/8 e A/9 e su tutti gli altri immobili che non siano prime case, terreni e imbullonati (cioè sulle seconde case e pertinenze, uffici, negozi e tutti gli altri immobili commerciali).

 

Ultimo aggiornamento ( Martedì 12 Luglio 2016 18:42 )
 
Scritto da Rosanna Nicolì - Giovedì 26 Novembre 2015

imu tasi

Il Consiglio Comunale, per entrambi i tributi, ha confermato per l'anno 2015 le stesse tariffe deliberate per il 2014. Entro MERCOLEDI’ 16 DICEMBRE 2015, dovrà essere versata la seconda rata, a saldo dell’imposta dovuta per l’intero anno, al netto dell’acconto versato.

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 26 Giugno 2017 17:00 )
 
Pagina 1 di 2